A Londra è il weekend di Field Day: tutto quanto c’è da sapere sul grande festival musicale

Field Day ritorna a Londra questo fine settimana: e dopo gli anni passati prima a Victoria Park poi Brockwell Park, il festival cambia di nuovo casa, per traslocare questa volta nel nord della città.

Il che permetterà un’edizione più grande che mai, con un nuovo sito intrigante, una capacità di pubblico enorme e permessi che consentiranno di fare festa e ballare sino al mattino.

Il festival si svolgerà in due giorni: venerdì 7 giugno e sabato 8 giugno, a The Drumsheds, una nuova sede nel nord di Londra. È un’impresa audace, con 10 acri di spazio all’aperto e quattro magazzini interconnessi, che si combinano per una capacità interna di 10.000 persone. Una volta che il festival sarà terminato, The Drumsheds continuerà come location indipendente e sarà gestito dalla stessa azienda dietro del megaclub Printworks a Canada Water .

Parlando della line-up, venerdì Skepta sarà protagonista del palco Eat Your Own Ears, il palco principale del festival. L’artista di Tottenham lascerà senza dubbio tracce dal suo album appena uscito, Ignorance is Bliss, accanto a una serie di classici grime. Su altri palchi, Death Grip porteranno in scena il loro marchio di hip-hop alternativo caricato elettronicamente, mentre Bonobo proporrà un dj set sul palco di Printworks. Jungle, Deerhunter, Julia Holter e Mahalia sono tra gli altri punti salienti della serata (la line up completa del venerdì può essere trovata qui).

Il giorno seguente, Jorja Smith sarà in cima alla lista e delle attese del pubblico. La cantante vincitrice del premio BRIT è ancora in tournée con il suo album di debutto, Lost and Found, che ha raggiunto il terzo posto nelle classifiche del Regno Unito dopo essere stato rilasciato nel giugno dello scorso anno. La star del rap Breakout Octavian si eisibirà sul palco della Boiler Room, mentre The Black Madonna riempirà la pista da ballo dal palco di Printworks. Diplo, Pusha T, Seth Troxler e Todd Terje sono tra gli altri grandi nomi (l’intera line-up del sabato può essere trovata qui).

Quali sono gli orari del palco del venerdì per Field Day 2019?

Eat Your Own Ears

  • 21.15 — Jorja Smith
  • 19.45 — Diplo
  • 18.30 — Pusha T
  • 17.15 — Roosevelt
  • 16.00 — Sinkane
  • 14.45 — The Mauskovic Dance Band
  • 13.50 — Celeste
  • 13.00 — Jvck James
  • 12.10 — Rachel Chinouriri

Printworks

  • 20.30 — The Black Madonna
  • 19.00 — Seth Troxler
  • 17.30 — Mall Grab
  • 15.30 — John Talabot
  • 14.00 — Courtesy
  • 12.30 — Grainger

Boiler Room

  • 20.20 — Octavian
  • 19.15 — JPEGMAFIA
  • 18.10 — Flohio
  • 17.10 — MorMor
  • 16.05 — Channel Tres
  • 14.15 — Red Axes
  • 13.40 — Alfie Templeman

BULLDOG Gin Yard

  • 21.00 — Todd Terje
  • 19.30 — Denis Sulta
  • 18.00 — DJ Seinfeld
  • 16.30 — HAAi
  • 15.00 — Mella Dee
  • 13.30 — Eclair Fifi
  • 12.00 — Fall Forward

Dr Martens

  • 19.30 — Flohio
  • 18.15 — Marika Hackman
  • 17.00 — Emma-Jean Thackray
  • 15.45 — Rachel Chinouriri
  • 14.30 — Frankie Stew and Harvey Gun
  • 13.00 — Reprezent FM

Late Night

  • 02.00 — Mella Dee
  • 01.00 — Denis Sulta
  • 23.30 — Tiga
  • 22.30 — HAAi

L’ultimo ingresso al festival sarà alle 20, con la musica che prenderà il via a mezzogiorno e durerà fino alle 3 del mattino.

Come arrivare a Meridian Water for Field Day 2019? La stazione Meridian Water, di recente apertura, è la fermata del treno più vicina al festival e si trova a cinque minuti a piedi dal sito. Chiude all’1:00 di venerdì e sabato.

In metropolitana, Tottenham Hale è la stazione più vicina e offre servizi 24 ore su 24 il venerdì e il sabato. La passeggiata da lì impiegherà circa 30 minuti. Tuttavia, la stazione Network Rail di Tottenham Hale si trova sulla stessa linea di Meridian Water con un viaggio di soli tre minuti tra le due.

L’autobus 341, che va da Waterloo a Upper Edmonton, passa vicino al sito del festival.

Gli organizzatori del festival consigliano a chiunque si sposti a piedi di raggiungere il codice postale N17 0QJ e arrivare attraverso Tottenham Marshes.

Qui un elenco dei festival musicali a Londra a giugno 2019