Centinaia di piccole opere d’arte nascoste nelle stazioni della Tube: ecco la new entry della street art a Londra

Oltre 300 minuscole opere d’arte disseminate e nascoste lungo la rete della metropolitana di Londra: è quanto realizzato dallo street artist Ben Wilson, già noto per aver dipinto disegni sulle gomme da masticare, che ora ha piazzato le sue piastrelle decorate senza il consenso di TfL.

La formula è quella usata da molti street artist: spingere i curiosi a esaminare più da vicino e con attenzione diversa l’ambiente circostante, magari distogliendosi dalla pubblicità ormai onnipresente nei corridoi e le piattaforme della Tube per concentrarsi su dettagli diversi.

Dettagli comunque difficili da scoprire, anche se Wilson dà qualche indizio per un’eventuale caccia ai tesori: ad esempio, la concentrazione maggiore sono tra Northern e District Line, ma ce ne sono parecchi anche sulla Central.

Qui un articolo interessante sul progetto pubblicato su CityMetric.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Gum pic on card

Un post condiviso da Ben Wilson (@benwilsonchewinggumman) in data: