Cosa fare a Londra nella settimana dal 6 al 12 agosto? Ecco alcune idee economiche, dal teatro open space a reggae alla Somerset House

Alcune cose gratuite (o a basso costo) per godersi Londra nel tempo libero in questa settimana d’agosto.

VICTORIAN LONDON IN PHOTOGRAPHS: Ad Aldgate Square, una raccolta di alcune delle immagini dei primi londinesi fotografati, dai ritratti in studio alle famiglie. L’opportunità per scoprire una città alle soglie del cambiamento: ci sono le immagini di Tower Bridge, Crystal Palace o del Blackwall Tunnel in costruzione, così come la prima linea ferroviaria sotterranea. Ad Aldgate Square, gratis, fino al 12 agosto.

SYSTEM: Il musicista e performer Gaika spinge i presenti a guardare oltre la percezione mediatica del Notting Hill Carnival attraverso un’installazione immersiva che mette in risalto la sottovalutata cultura del sound system del festival ed i suoi legami con l’immigrazione e la cultura nera. Lancaster Rooms, Somerset House (Temple), gratuito, dal 2 al 26 agosto.

London's Free Open Air Theatre at The ScoopOPEN AIR THEATRICS: Giunto alla sua quindicesima edizione, il teatro all’aperto gratuito di Londra torna a The Scoop per raccontare storie di stregoneria, avventura e lotta per il bene comune. In cartellone, adattamenti dell’amata leggenda britannica di King Arthur o del Mago di Oz, da godersi mentre il sole tramonta sul Tamigi. The Scoop (London Bridge City), gratuito, dall’8 agosto al 2 settembre.

GRAFFITI MEDIEVALI: Pensate la street art sia un’invenzione relativamente recente? Nulla di più lontano dalla verità. E giovedì 9 agosto a Londra è possibile scoprire i ghirigori degli antenati medievali incisi sugli edifici storici del Regno Unito ed esplorare quello che potrebbero raccontarci della vita dei tempi antichi. The Old King’s Head (Borough), £ 5, prenotazione in anticipo, giovedì 9 agosto alle 20.

ABA-SHANTI-I: Le vibrazioni del Carnevale di Notting Hill arriveranno a Somerset House nella forma di un reggae and dub set del leggendario produttore Aba-Shanti-I. Il suo sound system è un habitué al carnevale dal 1993, e proprio quell’anno è stato votato come DJ numero uno al mondo da DJ Magazine. Somerset House (Temple), gratis, prenotazione in anticipo, giovedì 9 agosto, 20.30pm