Dopo Firenze, anche Bologna: quattro giorni di delizie alimentari emiliane al Mercato Metropolitano di Londraa

Dopo Firenze, anche Bologna e le sue imprese artigianali sbarcano al Mercato Metropolitano di Londra. Nei giorni scorsi vi avevamo raccontato di come 27 aziende di Firenze esporranno i propri prodotti di eccellenza nel grande mercato ad Elephant and Castle, ora arriva la notizia di come, per qualche giorno – da oggi a domenica 24 giugno – sui “Banchi di prova al Mercato Metropolitano di Londra” ci sarà l’alimentare bolognese.

Come riporta oggi bolognatoday.it, infatti, otto imprese alimentari artigianali di Bologna – L’Arte Della Pasta S.r.l., Quadrifoglio di Gaudino Giuseppe e C. (pasticceria), Salumificio Franceschini, Corsini Ivo (panificio b e pasticceria), Capsor di Liuni Angelo (peperoncino e derivati), Pasticceria Laganà, La Capanna di Bertusi (panificio) e Cavallini Andreino (salumi) – hanno aderito al progetto “Le delikatessen emiliano-romagnole si presentano al Nord Europa”, portato avanti da Cna con il contributo della Regione Emilia-Romagna e, oltre al contatto col pubblico, avranno incontri con partner commerciali britannici e vivranno esperienza formative sul mercato londinese e sui piani di comunicazione