Elements: a mezzanotte on line l’album di esordio degli Elephants & Castles

Bisogna stare chiusi in casa e il tempo sembra non passare? I tg parlano di contagi e pandemie? Ebbene, in un momento così cupo, arrivano anche buone notizie. Almeno per gli appassionati di musica.

Esce stasera, a mezzanotte, su tutte le piattaforme digitali “Elements”, l’album di esordio degli Elephants & Castles: per la band, nata nel 2016 tra la provincia di Roma e quella di Viterbo, dopo il successo di live e singoli arriva infatti il momento della prima opera completa.

Gli Elephants & Castles – il nome e’ un omaggio ad una delle fermate metro più antiche di Londra – pubblicano il loro omonimo ep di esordio a febbraio 2017. Il loro primo singolo, “Leytonstone”, finisce in heavy rotation su MTV New Generation e con i loro primi live smuovono curiosità nella scena romana, portandoli a suonare su alcuni dei palchi più importanti della Capitale e ad alcune aperture di rilievo.

Nel dicembre del 2018, la band entra in studio per registrare il debut album, che viene anticipato dai tre video singoli pubblicati tra il 2019 e il 2020 (”TotaL Recall” , “Eleanor” e la stessa “Elements”). Il disco, registrato e mixato tra AD Recording Studio di Civitavecchia e Studio 111 di Cerveteri e masterizzato ai Pisi Mastering Studio di Roma è stato interamente prodotto dagli Elephants & Castles stessi.

Giocando sulla figura degli elementi, i componenti della band – Gabriel Maurelli (ex rivolta), Alessandro Passamonti (ex le riserve) e Raffaele Borgi – descrivono il loro album d’esordio come una fusione dei loro riferimenti artistici e dei loro gusti musicali, non escludendo nei testi il loro vissuto personale e sottolineando nei loro versi le loro esperienze di vita.

L’album contiene nove tracce ed è stato interamente scritto ed arrangiato dagli Elephants & Castles, con l’ormai affermato mix di sonorità tipicamente d’oltremanica e attitudine pop che caratterizza la scrittura e il sound della band.