Foodies Festival: a Londra doppio appuntamento con il paradiso del cibo, delle bevande e del benessere

Un’occasione estiva per scoprire un paradiso gastronomico, grazie al Foodies Festival di Londra: dalle dimostrazioni dal vivo di Stelle Michelin di classe mondiale e di chef delle celebrità, ai sapori del mondo direttamente dai migliori street food di Londra, dal prosecco ai prodotti premiati nei mercati artigianali, tutto accompagnato dalle migliori band di musica indipendenti di Londra sul Live Music Stage. Ed ancora masterclass su tutto, dai cocktail salutari al gin alla birra artigianale, dagli abbinamenti di formaggio al tè pomeridiano sino al gin. Il Festival è un evento itinerante che ha toccato e toccherà varie città UK.

Si tratta della più amata celebrazione del cibo, delle bevande e del benessere del Regno Unito e si terrà Blackheath dal 7 al 9 luglio, per poi bissare all’Alexandra Palace dal 26 al 28 agosto, in occasione del weekend del Bank Holiday. Potrete rubare trucchetti, idee e consigli per le vostre ricette a casa da grandi nomi come Candice Brown, vincitrice del Great British Bake Out, o Deliciously Ella, blogger di riferimento per la sana alimentazione, e tanti altri personaggi ancora. Ci saranno poi un sacco di laboratori in modo da potersi mettere alla prova con alcune ricette proprie o apprendere nuovi cocktail o lezioni su nuove opportunità in cucina. Tante le attività dedicate alle bevande, con esperti di cocktail e sommeliers, degustazioni di whiskey e champagne presso il Drinks Theatre e spazi. dedicati alla birra artigianale.

Se amate il dolce, potrete dirigervi verso il teatro di dolci e dessert per le dimostrazioni dei cuochi di pasticceria, prima di andare al Chocolate, Cake and Dessert Village per laboratori come la decorazione di torta. Senza dimenticare le degustazioni di pane artigianale, dolci innovativi, pasticcini di burro, churros e via dicendo. Oppure sentirvi meno “in colpa” dal punto di vista alimentare e visitare l’area dedicata alla sana alimentazione ed all’esercizio fisico, tra classi di yoga e lezioni su come selezionare i prodotti più genuini nei mercati.

Come ogni Festival che si rispetti, non può mancare la musica, ampiamente prevista del programma del Foodies, così come degli spazi per bambini, con corsi di cucina dedicati ma anche gonfiabili per lasciarli giocare.

Lungo la Street Food Avenue, infine, potrete vedervi offrire tutti i tipi di cucina globale, trovando anche il mercato del produttore artigianale che vi  farà scoprire ingredienti e prodotti favolosi da portare a casa per sperimentare. E per chi si sente coraggioso, è prevista anche una gara per lo stomaco più forte!