A Londra arriva Neverland: una spiaggia sul Tamigi per sognare d’essere al mare

Non sarà il mare, men che meno quello di alcuni splendidi scorci delle spiagge italiane, ma per chi vive a Londra è comunque un modo per vivere uno scenario balneare.

Si chiama Neverland, ed è la spiaggia artificiale che, a partire dal 10 maggio e per tutta l’estate, sino al 3 ottobre, sarà allestita sulle rive del Tamigi, per l’esattezza nei pressi di Wandsworth Bridge, a Fulham (la stazione della Tube più vicina è Parsons Green, sulla District Line): sabbia, palme e, naturalmente, tutto quello che serve per il divertimento, quindi bevande bio, scelta tra menu per mangiare, possibilità di giochi.

L’ingresso costerà 5 sterline, ma c’è possibilità anche di prenotare e noleggiare una delle capanne realizzate sulla spiaggia, o situazioni ad hoc con barista dedicato per feste, eventi o pomeriggi particolari. Ogni ulteriore informazione è reperibile sul sito ufficiale di Neverland.