Londra, attacchi con l’acido a Westfield-Stratford: ma non sarebbe terrorismo

Momenti di paura, ieri sera, a Londra, al centro commerciale Westfield-Stratford, quando un gruppo di uomini ha spruzzato dell’acido contro alcuni passanti ferendone almeno otto.

Attorno alle 20 inglesi, le 21 italiane, all’interno della mega struttura commerciale si sono vissuti attimi di panico, tra persone che scappavano cercando rifugio nei negozi e l’ombra del terrorismo immediatamente diffusasi. Ma stando a quanto afferma Scotland Yard, la matrice terroristica sarebbe da escludere, e si fa strada la teoria di un folle gioco criminale. Un uomo è stato fermato, ma la polizia è alla ricerca di possibili complici, perchè in molti testimoni hanno parlato di un gruppo di persone.