Londra, donna cade dalla cupola di St. Paul e muore davanti a centinaia di visitatori

Terribile incidente, nella mattinata di oggi, all’interno della Cattedrale di St. Paul, uno dei più celebri, iconici e visitati monumenti londinesi: una donna è morta al termine di una caduta dalla Whispering Gallery, 30 metri d’altezza e 259 gradini all’interno della cupola.

L’incidente è avvenuto attorno alle 10 e 30, sotto gli occhi scioccati dei molti visitatori presenti nell’edificio: i soccorsi prestati alla donna si sono rivelati ben presto inutili. Sono incorso degli approfondimenti per meglio definire l’accaduto, ma la polizia parla di episodio “non sospetto”.

Sul sito della Cattedrale, chiusa dopo l’incidente, si parla di “profonda tristezza” per la morte della donna. «In situazioni di emergenza come queste mettiamo in atto robuste procedure – si legge nella nota – nonostante questo siamo scioccati, come comunità, da quanto accaduto. Preghiamo per la donna che è morta e per tutti quelli che le erano vicini».