Londra, uomo giù da un aereo della Kenya Airways precipita in un giardino a Clapham

london heathrow

La notizia appare incredibile, eppure trova riscontro in tutti i media britannici: un clandestino è caduto da un aereo che sorvolava Londra ed è caduto nel giardino di una casa di Offerton Road, nel sud di Londra, a Clapham.

La Met Police di Londra ha annunciato lunedì che la vittima sembra essere caduta dal compartimento del carrello di atterraggio mentre un aereo KQ 100 della Kenya Airways – partito dall’aeroporto internazionale Jomo Kenyatta di Nairobisi – si avvicinava all’aeroporto di Heathrow.

Un vicino ha descritto con un “whomp” il rumore sentito quando il corpo ha colpito il terreno, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa della UK Press Association (PA). “Aveva tutti i vestiti e tutto il resto, – ha aggiunto il testimone – ho guardato più da vicino e ho visto che c’era sangue sulle pareti del giardino”. La polizia è stata chiamata a Offerton Road alle 15 e 39 di domenica.

Funzionari dell’autorità britannica e dell’Autorità aeroportuale del Kenya stanno lavorando per stabilire l’identità dell’uomo ed è stato disposto un esame post-mortem. A quanto pare, una borsa, dell’acqua e del cibo sono stati scoperti nel compartimento del carrello di atterraggio una volta che il volo è atterrato a Heathrow.

Nel 2015, un clandestino su un aereo della British Airways da Johannesburg è caduto su un tetto durante l’avvicinamento del volo a Heathrow ed un secondo uomo che si nascondeva nel telaio dell’aereo fu ricoverato in ospedale con ferite.