Parigi: in rue Amelot, nell’11e, apre il primo coffee-shop della città

marijuana cannabis thc cbdArriva a Parigi, nell’11e arrondissement, il primo coffee-shop della città: come riporta sortiraparis.com, al numero 140 di rue Amelot, infatti, ha aperto i battenti CofyShop, primo negozio di cannabis terapeutica ad alto contenuto di cannabidiolo CBD, molecola di marijuana medica, ma con molto poco tetraidrocannabinolo (THC), la cui vendita ed il cui uso sono vietati in Francia.

Il CBD (o cannabidiolo) è un cannabinoide naturalmente presente nella canapa con proprietà calmanti e rilassanti. A differenza del THC, il cannabidiolo non è un farmaco psicotropico, quindi non causa alcun effetto psicoattivo e non influenza il comportamento. I prodotti in vendita, perciò, sono del tutto conformi alla legislazione in vigore, in quanto il contenuto di THC è inferiore allo 0,2% previsto dalla legge.

Questo primo coffee-shop parigino non offre posti come nelle caffetterie di Amsterdam: qui il cliente sceglie la sua erba al banco, la pesa e la porta con sé assieme a un certificato fornito da CofyShop che conferma come la percentuale di THC non superi il livello tollerato in Francia. C’è la possibilità di acquistare anche direttamente dal sito internet del negozio.

Il CBD è disponibile in varie forme, come tisane, creme, balsami, oli, sciroppi, così come cristalli, liquidi per vaporizzatori, cioccolato e persino miele. Il successo all’apertura è stato notevole, con il negozio andato presto esaurito. L’esempio parigino segue quelli di Montpellier o Lille, dove strutture simili avevano già aperto.