Parigi: “Un attacco deliberato contro la Polizia”

Pierre-Henry Brandet, portavoce del Ministero dell’Interno francese, ha fatto il punto sugli eventi drammatici avvenuti in serata sugli Champs Elysées, a Parigi.

Poco prima delle 21, all’altezza del numero 102 dell’Avenue, un veicolo si è fermato davanti ad un mezzo della polizia: ne è uscito un assalitore che ha fatto fuoco sul mezzo uccidendo un agente e ferendone altri due, prima di darsi alla fuga. I poliziotti superstiti hanno risposto al fuoco, colpendolo a morte.

“Un attacco deliberato contro la Polizia”, ha aggiunto Brandet, spiegando come “l’identificazione dell’aggressore non sia ancora stabilita con certezza e precisione. Non si può escludere che ci possano essere stati dei complici, che hanno in varia maniera partecipato all’attacco”. Brandet ha infine smentito “che vi siano stati altri tipi di eventi simili in serata a Parigi”.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>