“Rivoluzione” a Buckingham Palace: al cambio della guardia arriva la Royal Navy

Una novità che diventa, però, una sorta di rivoluzione, se inserita nel contesto della tradizione centenaria della corona britannica e dei rituali di Buckingham Palace. Per la prima volta dopo 357 anni non sono i reggimenti scelti di terra gli unici protagonisti dell’iconicissimo cambio della guardia di fronte al palazzo reale, una delle attrazioni che richiama più curiosi tra i visitatori a Londra.

In occasione delle celebrazioni dell’Anno della Marina, infatti, l’onere/onore sarà in capo ai marinai della Royal Navy, con migliaia di turisti e curiosi che hanno potuto assistere alla “storica novità”. Sarà la Marina ad occuparsi anche dei riti di cerimoniale nelle altre residenze ufficiali della sovrana britannica, dal Castello di Windsor a St. James Palace.