Guida con il cellulare in mano? Ecco la nuova linea dura del governo

“A chi fa uso durante la guida di telefoni cellulari, smartphone o apparecchi simili applicare sanzioni più severe, fino a prevedere la sospensione della patente di guida per un periodo determinato”: pugno duro del governo sull’utilizzo del cellulare in automobile, ed in fondo si tratta di una delle più frequenti cause di incidenti su strada.

Ad annunciare come il provvedimento sia allo studio per essere approvato a breve è il viceministro dei Trasporti Riccardo Nencini, che nel corso di un incontro al Salone della Giustizia ha parlato di accordo già trovato tra Trasporti e Interno per un inasprimento delle multe e delle sanzioni: oggi l’ammenda è compresa tra i 160 e 646 euro (ma solo 112 se si paga entro 5 giorni) più la decurtazione di 5 punti dalla patente.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>