Meteo: arriva Hannibal, caldo umido e venti di sabbia dal Nord Africa

Arrivati alla seconda settimana di maggio il tempo sembra essere ancora molto instabile e l’estate lontana, anche se un notevole aumento delle temperature di questi giorni sembrerebbe illuderci.

Sono due i fenomeni atmosferici che coinvolgono la nostra penisola, dall’Atlantico un flusso perturbato sta scendendo sul Nord Italia, agevolando la risalita dell’anticiclone Hannibal, che porterà aria calda con venti di scirocco e sabbia del Sahara. Sarà infatti possibile vedere strani fenomeni al Sud, dove il cielo potrebbe diventare di un colore rossastro per via della sabbia, che arriverà al Centro attraverso piogge sporche.

Lo scontro di questi due fenomeni manterranno una situazione instabile più o meno divisa tra il Nord, con piogge e  temporali, e il Sud con temperature in aumento e venti caldi e umidi, il Centro sempre molto variabile.

Le temperature, in apparente rialzo, rientreranno nelle medie stagionali, mentre la situazione siccità sembra essere preoccupante. Scarseggia infatti la pioggia in questa primavera lasciando in sofferenza i germogli e le coltivazioni neonate. Allarmanti potrebbero essere gli acquazzoni improvvisi su questi terreni aridi con pericolo allagamenti e smottamenti.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>