Paolo Cognetti, premio Fucini 2009, vince il premio Strega 2017

Riceviamo e pubblichiamo

Il premio Renato Fucini promosso dal Comune di Monterotondo Marittimo in collaborazione con l’Università di Siena ha nella sua seppur breve storia Paolo Cognetti, scrittore vincitore del premio Strega 2017.  Nel 2009, Cognetti, vinse il Fucini con la sua raccolta Una cosa piccola che sta per esplodere, edito da Minimum Fax.

“Cognetti è nel cuore del premio  Fucini – commenta Giacomo Termine, sindaco di Monterotondo Marittimo – Dopo Valeria Parrella nel 2005 e Marco Lodoli nel 2007, la nostra giuria lo ha selezionato nel 2009 tra centinaia di libri pervenuti individuandone il valore su tutti. Possiamo dire che il premio Strega a lui assegnato è una conferma della capacità di uno dei grandi scrittori italiani “scoperto” dal Fucini e che il nostro premio porta un po’ di fortuna! La conquista dello Strega da parte di Cognetti a Monterotondo la sentiamo anche un po’ nostra. Desidero, come sindaco, esprimere tutta la mia gioia e inviare a Cognetti i complimenti di tutta la comunità.”

La vittoria di Cognetti dello Strega ha coinciso con la chiusura del Premio Renato Fucini 2017. Il 30 giugno scorso, infatti, sono scaduti i termini di partecipazione delle raccolte di racconti e sono circa un centinaio i volumi pervenuti alla giuria. Il 30 luglio, invece, è fissata la scadenza della sezione dedicata ai sonetti inediti. Nel mese di agosto saranno pubblicati gli autori partecipanti e i sonetti da sottoporre al voto popolare.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>