“Scrivere è bello”, premio letterario al Centro Anziani di Montalto di Castro

Riceviamo e pubblichiamo

Nell’ambito della manifestazione indetta dal coordinamento provinciale ANCeSCAO “Premio letterario scrivere è bello”, è stato consegnato al Centro Anziani di Montalto di Castro il “Premio speciale della giuria” con la motivazione “per aver saputo focalizzare in modo particolare le fasi della vita”, inerente al racconto “Ieri che non tornerà” scritto da Marino Santinelli. La consegna del premio è stata effettuata mercoledì 24 maggio presso la sede di Fondazione Caffeina a Viterbo, dove erano presenti i comuni della Tuscia tra i quali il sindaco di Tessennano, Ermanno Nicolai. «I sindaci di tutti i sessanta comuni della Tuscia – ha detto Nicolai – hanno sempre dimostrato nella storia passata la sensibilità nei confronti di quella che non è né prima, né seconda, né terza, ma la grande età fatta di persone che non sono una risorsa ma bensì un capitale da proteggere, formato di umanità, di memoria, di sensibilità ma soprattutto di disponibilità verso gli altri».

Alla manifestazione era presente il presidente del Centro anziani di Montalto di Castro, Mario Sisti, con una delegazione del comitato. «Ringrazio l’associazione ANCeSCAO e il Centro Anziani di Montalto – dichiara il sindaco Sergio Caci – per essersi contraddistinti nelle loro attività a favore della comunità nel campo sociale e culturale. Questo premio vuole offrire un’occasione di incontro e di crescita a coloro che coltivano l’amore per la scrittura».

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>