Tolfa: Serafini e Brancato protagonisti al Premio Seven Stars 2017

Riceviamo e pubblichiamo

Tolfa protagonista al Premium International Florence, che si è tenuto nei giorni scorsi a Firenze.  L’artista Eugenia Serafini ha infatti ricevuto il prestigioso Primo Premio Assoluto per l’Arte, direttamente dalle mani del prof. Carlo Franza, mentre il prof. Nicolò Giuseppe Brancato ha ricevuto il riconoscimento del Premio per l’Archeologia. Il Seven Stars, con la sua internazionalità, vive destinazioni colte, mirate, professionali e va alle migliori figure delle arti e della cultura e alle imprese innovative.

Un prestigioso riconoscimento per Euginia Serafini che attraverso il visibile incastonato nei colori e nei ritmi infiniti della natura dove trionfano in particolare gli alberi, svela l’invisibile da cui prendono forma, speranze e attese, nostalgie e desideri silenti per troppo tempo nella memoria. Con l’occasione è stata inaugurata la sua Installazione “Tra voli di GiraLune e Gabbianelle”, collocata sul Terrazzo del PlusFlorence e in altri punti chiave dell’Hotel dove resterà in mostra fino al 6 aprile 2018. Un’opera che sintetizza la poesia dell’esistenza attraverso un vibrare di forme e colori per aprire lo sguardo e il cuore alla riscoperta della bellezza nelle manifestazioni più semplici del creato dove sognare e stupirsi ancora. Il Prof. Carlo Franza definisce con queste parole l’installazione suggestiva e di ampio respiro di Eugenia Serafini: “Un lavoro singolare, unico, sensazionale, creativo, storico, educativo, rigenerante, capace di divenire svolta per tutta l’arte contemporanea”.

La Serafini e Brancato hanno ricevuto le congratulazioni vive del Sindaco Luigi Landi e dell’Assessore alla Cultura Cristiano Dionisi.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>