A Buonconvento un intero paese in festa per celebrare saperi e sapori antichi

Riceviamo e pubblichiamo

A Buonconvento, in provincia di Siena, un intero paese in festa per celebrare saperi e sapori antichi: dal 15 al 24 settembre, torna la “Sagra della Valdarbia”, l’appuntamento che ormai da 49 anni saluta la fine dell’estate rinnovando una tradizione popolare molto partecipata e vissuta che racconta della campagna, dei ritmi della terra e dei suoi frutti generosi che l’uomo sa coltivare e far crescere.

Per dieci giorni il borgo medioevale di uno dei comuni più belli della provincia di Siena propone un insolito viaggio tra arte, cultura ed enogastronomia arricchito da un ricco calendario di spettacoli e convegni che offriranno al visitatore un’esperienza tutta da vivere. Riflettori accesi sull’enogastronomia, da sempre regina assoluta “Sagra della Valdarbia”.

Grazie al lavoro appassionato dei volontari delle associazioni di Buonconvento e all’organizzazione della Proloco, in quattro diverse aree del paese saranno allestiti e in funzione ben 4 ristoranti che offriranno piatti della tradizione di questa terra generosa come i pici fatti a mano, la ribollita, i tagliolini con ceci, la zuppa di funghi, la trippa, i fritti e molto, molto altro.

Singolari anche le location scelte per dare vita ai 4 ristoranti: “L’orto di fattoria” trova la sua meravigliosa sede negli spazi del Museo della Mezzadria Senese, il “Tinaio di Lea” invece occupa parte del piazzale Garibaldi, “L’Osteria del cavaliere” si affaccia nella centralissima via Soccini mentre il ristorante “La Piazzetta” è ospitato negli spazi lungo le mura medioevali di ponente.

Un vero paradiso per i golosi che vogliono immergersi in un mondo di sapori e profumi che traggono ispirazione e sapienza, dalla secolare grande civiltà contadina che ha modellato e reso unico questo angolo di Toscana.

Ma la “Sagra della Valdarbia” offre anche l’occasione di incontri culturali con mostre, convegni, laboratori per bambini e spettacoli che ogni sera garantiranno animazione nel paese.  E durante i giorni della sagra il Museo della Mezzadria e il Museo d’Arte Sacra saranno aperti gratuitamente al pubblico: un motivo in più per raggiungere Buonconvento.

La “49ma Sagra della Valdarbia” è un evento del Comune di Buonconvento, organizzato dalla Pro Loco con la preziosa collaborazione delle associazioni di volontariato del paese. Le informazioni e il programma completo sono disponibili sul sito www.prolocobuonconvento.com . Su Facebook: Proloco Buonconvento; Sagra della Valdarbia

Un commento su A Buonconvento un intero paese in festa per celebrare saperi e sapori antichi

  • Avete pubblicato senza informarvi vedo….
    Se vi fossi informati avreste saputo che nell’articolo ci sono diverse imprecisioni, secondo me i ltitolo giusto era:
    A Buonconvento metà paese in festa
    Infatti quest’anno la sagra non sarà come negli anni scorsi perchè i volontari che l’hanno orgnizzata negli ultimi 27 anni sono stati estromessi e i ristoranti hanno menu diversi preparati in gran parte da ristoratori e non dalle donne del paese,quindi festeggia solo la parte interessata, gli oltre 500 volontari (in un paese che conta 3000 anime) che partecipavano alle edizioni precedenti non hanno niente da festeggiare, per questo il titolo non è esatto

    Thumb up 0 Thumb down 0

  • Paolo

    Avete pubblicato senza informarvi vedo….
    Se vi fossi informati avreste saputo che nell’articolo ci sono diverse imprecisioni, secondo me i ltitolo giusto era:
    A Buonconvento metà paese in festa
    Infatti quest’anno la sagra non sarà come negli anni scorsi perchè i volontari che l’hanno orgnizzata negli ultimi 27 anni sono stati estromessi e i ristoranti hanno menu diversi preparati in gran parte da ristoratori e non dalle donne del paese,quindi festeggia solo la parte interessata, gli oltre 500 volontari (in un paese che conta 3000 anime) che partecipavano alle edizioni precedenti non hanno niente da festeggiare, per questo il titolo non è esatto

    Thumb up 0 Thumb down 0