Esami al via per gli studenti di terza media: l’in bocca al lupo de lextra.news

Inizia stamani la stagione degli esami per gli studenti delle scuole tarquiniesi: dalle 8 e 30 sono, infatti, sui banchi gli alunni impegnati nella prova finale per la licenza media e si stanno cimentando nella prova di italiano: domani sarà la volta di matematica, quindi giovedì la prova Invalsi, venerdì inglese e sabato francese. Infine, naturalmente, l’orale. Gli scritti sono elaborati dalle commissioni, ad eccezione per la Prova Invalsi che verte su due discipline (italiano e matematica) ed è identica su tutto il territorio nazionale.

Sono oltre 31.000 le classi in tutta Italia impegnate nell’esame, per un totale di circa 560.000 studentesse e studenti sui: così fa sapere il ministero dell’Istruzione. “Gli Esami conclusivi del I ciclo sono un momento di sintesi e di passaggio molto importante nella vita delle nostre ragazze e dei nostri ragazzi. – le parole della Ministra Valeria Fedeli – A chi sta sostenendo le prove in questi giorni va un caloroso in bocca al lupo. Un grande ringraziamento va poi alle docenti e ai docenti che hanno accompagnato studentesse e studenti nel loro percorso di preparazione e che sono al loro fianco durante questi Esami”.

Quelli del 2017 sono gli ultimi esami di terza che si svolgono con queste modalità: dal 2018, infatti, spazio alla versione prevista dai decreti della Buona Scuola, con tre scritti – italiano, matematica e lingua straniera – ed un colloquio, con la prova Invalsi che si svolgerà nel corso dell’anno scolastico e non varrà più come prova d’esame.

Ancora più di una settimana di attesa, invece, per gli studenti impegnati nell’esame di maturità, la cui data d’avvio è fissata per mercoledì 21 giugno (seconda prova il giorno successivo, terza lunedì 26 giugno)

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>