Fabrizio Moro conclude il ciclo di concerti del Vulci Music Fest

Riceviamo e pubblichiamo

Sarà Fabrizio Moro quest’anno a chiudere il sipario del Vulci Music Fest, che ha visto i grandi artisti nazionali e internazionali salire sul prestigioso palco del parco naturalistico e archeologico di Vulci.

Domenica 13 agosto, alle ore 21, Fabrizio Moro prosegue il suo tour con alle spalle una ventennale carriera cominciata nel 1996, con all’attivo otto album in studio, e la raccolta “Atlantico Love”. Ad accompagnarlo sul palco, Alessandro Inolti (batteria), Claudio Junior Bielli (tastiere), Roberto Maccaroni (chitarra), Danilo Molinari (chitarra) e Andrea Ra (basso). Insieme al cantautore ripercorreranno un repertorio musicale di successo: da “Andiamo”, secondo singolo estratto da “Pace” a “Portami via” il singolo sanremese del cantautore, primo estratto dall’album, che è stato certificato platino. Moro ha già partecipato a quattro Festival di Sanremo come cantautore e due come autore: vince nel 2007 tra le Nuove Proposte con “Pensa”, brano con il quale si aggiudica anche il premio della critica “Mia Martini” e conquista il podio nel 2008 tra i campioni con “Eppure mi hai cambiato la vita”. Nel corso degli anni, diversi suoi brani sono stati utilizzati come spot pubblicitari e documentari e come colonne sonore per campagne sociali, serie e programmi Tv. Il Vulci Music Fest è organizzato da Ventidieci e Imarts in collaborazione con Atcl – Associazione teatrale fra i comuni del Lazio e con il patrocinio del Comune di Montalto di Castro.

Per tutte le informazioni sono aperti i Pit (Punto informazione turistica). Montalto di Castro (0766.87.98.25), Montalto Marina  (0766.80.2981); Pescia Romana (0766.830.932), oppure consultare il sito www.vulcimusicfest.it

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>