Io Pittore per Caso compie vent’anni: “Un evento da ampliare e rilanciare”

Riceviamo e pubblichiamo

“Una manifestazione che compie venti anni è un appuntamento irrinunciabile ormai nella tradizione della Città, e la longevità che ne testimonia il successo merita che le si dedichi un’edizione speciale”. Con queste parole Manuel Catini, Assessore alle Politiche Giovanili del Comune di Tarquinia, presenta la Cartoon Edition di Io Pittore per Caso, in programma a Tarquinia il 16 e 17 settembre prossimi.

“Una due giorni dedicata alla creatività – continua Catini – con un’attenzione speciale al divertimento per i più piccoli: credo fortemente che la manifestazione si basi su un format vincente, che merita di essere ampliato e rilanciato. Per questo abbiamo messo in campo iniziative diverse tra loro, dal doppio concorso di pittura estemporanea per diverse fasce d’età allo spettacolo degli artisti di strada, passando per il divertimento dei gonfiabili e lo spettacolo del teatro in strada”.

“Un lavoro possibile grazie al Centro di Aggregazione Giovanile – conclude Catini – vero nodo di attrazione e coinvolgimento dei ragazzi che già in questi giorni si stanno volontariamente impegnando per la riuscita dell’evento, ed all’Associazione Divini Commercianti, che collabora all’iniziativa. Vi aspettiamo sabato e domenica prossimi a Tarquinia, lungo corso Vittorio Emanuele e in Piazza Cavour”.

“Le Politiche giovanili sono nelle mani di un assessore giovane e che, in passato, ha già avuto esperienza nel settore, con la partecipazione come Presidente del Consiglio Comunale dei Giovani – le parole del Sindaco di Tarquinia Pietro Mencarini – e questa è soprattutto una manifestazione rivolta ai giovani, futuro della nostra comunità. Sono certo che l’ampliamento su due giorni si rivelerà una scelta vincente, capace di combinare l’interesse dei bambini con quello dei più grandi: e questo è solo l’inizio del percorso di valorizzazione delle politiche giovanili che questa amministrazione vuole percorrere”.

12 commenti su Io Pittore per Caso compie vent’anni: “Un evento da ampliare e rilanciare”

  • Svegliatevi! ha scritto:

    Perché farsi grandi su una manifestazione che c’è da vent’anni e che è ampiamente collaudata?
    Dov’è la novità e soprattutto il merito di questa nuova amministrazione a tal proposito?
    (come del resto sul Divino etrusco…)
    Ma mica siamo scemi…lo stiamo vedendo tutti che non state facendo un cavolo!!!

    [Apprezzato :)] Thumb up 28 Thumb down 9

  • RIMETTITI A DORMIRE ha scritto:

    #SVEGLIATEVI
    IL DIVINO ETRUSCO DI QUEST’ANNO TI SEMBRA COME QUELLO DELL’ANNO SCORSO (COL GOTTO D’ORO E IL TAVERNELLO)?
    NON FARE COSE NUOVE (TRA L’ALTRO SI VEDE CHE STAVI A DORMI MENTRE FACEVANO SPORT N’ROLL/ SPORT IN SPIAGGIA…) NON SIGNIFICA NON FARE NULLA. ANZI.
    QUELLI COME TE NON VOGLIONO BENE A TARQUINIA; INVECE DI ROMPERE TIRATI SU LE MANICHE E VAI A DARE UNA MANO.
    E RICORDATI CHE LE COSE SI GIUDICANO DOPO…NON PRIMA.

    [Non apprezzato] Thumb up 8 Thumb down 22

  • Non c’e niente di nuovo, mi sembra!! Questi credono che siamo scemi. Non hanno iniziative, anzi!! Vorrei ricordare a Catini che la fascia é Costituzionale e non va bene che fa foto con la ragazza….appunto con la fascia da Sindaco!! Troppe cose non vanno …

    [Apprezzato :)] Thumb up 19 Thumb down 4

  • Marina G. ha scritto:

    L’unico veramente bello della nuova giunta è Pietro Serafini , uomo di grande spessore e inteliggenza, beata la moglie , donna fortunata . E sia chiaro che é una costatazione , non vedo perche di catini possiate dire tutto quello che volete e di Pietro no , sarà mica per invidia? Pietro continua così tu sei perfetto nel tuo ruolo anche senza fascia!!!

    [Non apprezzato] Thumb up 4 Thumb down 7

  • Questo evento è davvero carino e confido molto nella sia riuscita. Credo che l’assessorato abbia fatto bene a puntarci molto ed a rinnovarlo dei contenuti. Bravo Manuel.
    Detto questo ritengo però ignobile il tono di certi commenti, perchè si stà davvero esagerando nel difendere con arroganza questa amministrazione: Serafini ha tutti i meriti che volete ed é un bravo assessore, ma da qui a dire che l’anno scorso il Divino Etrusco fosse una sagra di scarso livello con tanto di Tavernello significa essere corti di testa. Il Divino Etrusco é una manifestazione che è diventata grande anno dopo anno, ed una costante delle varie edizioni é stata l’eccellenza dei vini proposti. Dire che lo scorso anno c’erano vini di basso pregio significa offendere le aziende locali. Evitate di aprire bocca e dargli fiato, per cortesia. Che quest’anno sia stata migliore non significa che gli anni passati abbia fatto schifo.

    [Apprezzato :)] Thumb up 9 Thumb down 3

  • Migliorare , se è possibile una manifestazione consolidata e noi alcune ce le abbiamo, vuol dire offrire novità a chi sa che in tale data vi è un evento ed a Tarquinia può ritornare. Troppe invece anche in passato recente, sono andate (per ragioni che non elenco ma che la maggior parte conosce) perdute e magari rubacchiate da comuni vicini. Ad esempio questa nasce sotto l’amministrazione Giulivi, ha mantenuto l’impostazione di base e chi è venuto dopo, ha messo la sua novità sull’evento ..dove è il problema? Se tutto resta uguale muore alla seconda edizione!!! Manuel vai avanti e se ci sarà (dopo) qualcosa da migliorare per l’anno venturo , si farà. I disastri sono ben altri.

    [Non apprezzato] Thumb up 2 Thumb down 8

  • Maurzio Guidozzi ha scritto:

    @Pippo solo per onor di verità la manifestazione io pittore per caso non è nata sotto l’amministrazione Giulivi, ma sotto quella Conversini, grazie all’idea del consigliere Bruno Cappello, purtroppo non ha avuto l’opportunità di vederla realizzata in quanto scomparso, allora il sindaco dette la delega alle problematiche giovanili al sottoscritto che iniziò questa splendida manifestazione andata poi avanti nel tempo con le dovute migliorie. Solo per chiarezza senza polemica. In bocca al lupo alla nuova amministrazione e seguirò con interesse la manifestazione che in fondo sento anche un po mia.

    Thumb up 3 Thumb down 0

  • per la precisione ha scritto:

    @ Pippo Per la precisione : “Io pittore per caso” nacque sotto l’amministrazione Conversini, così come “Tarquinia a porte aperte” (in questi giorni riproposta da questa amministrazione con il titolo “Incontri d’autunno”.). Così come nacquero con l’amministrazione Conversini importanti manifestazioni come il “Notturno Etrusco” (evento ancor oggi proposto, seppur in modo rivisitato, con il titolo “Notturni”), “La Piazzetta”, “Torri d’avvistamento , “Teatro sotto le stelle” ed altre ancora , create e curate dagli assessori dell’epoca Centini e Capitani. Diamo a Cesare quel che è di Cesare.

    [Apprezzato :)] Thumb up 7 Thumb down 0

  • @ ai più
    grazie per le precisazioni ma il senso della mia, non era quello di togliere nulla a cesare o paternità di idee varie poi realizzate già riconosciute dalla gente,..anzi fare meglio e aggiungo, con meno divisioni la nostra città ne ha bisogno.

    [Apprezzato :)] Thumb up 6 Thumb down 0

  • no all'esclusiva ha scritto:

    @per la precisazione
    Tutte belle iniziative e proprio perché belle vanno mantenute, però per farti capire pure Sanremo è una bellissima kermesse solo che non c’è tutti gli anni Pippo Baudo, sai che barba sarebbe!

    Thumb up 2 Thumb down 2

  • Maria Lidia Perotti ha scritto:

    Veramente, la manifestazione A Porte Aperte quest’anno è stata anticipata al periodo primaverile (11 marzo/29 maggio); l’evento Incontri d’autunno Tarquinia tra natura e archeologia, è NUOVO.

    Thumb up 0 Thumb down 0

  • Svegliatevi!

    Perché farsi grandi su una manifestazione che c’è da vent’anni e che è ampiamente collaudata?
    Dov’è la novità e soprattutto il merito di questa nuova amministrazione a tal proposito?
    (come del resto sul Divino etrusco…)
    Ma mica siamo scemi…lo stiamo vedendo tutti che non state facendo un cavolo!!!

    [Apprezzato :)] Thumb up 28 Thumb down 9

  • RIMETTITI A DORMIRE

    #SVEGLIATEVI
    IL DIVINO ETRUSCO DI QUEST’ANNO TI SEMBRA COME QUELLO DELL’ANNO SCORSO (COL GOTTO D’ORO E IL TAVERNELLO)?
    NON FARE COSE NUOVE (TRA L’ALTRO SI VEDE CHE STAVI A DORMI MENTRE FACEVANO SPORT N’ROLL/ SPORT IN SPIAGGIA…) NON SIGNIFICA NON FARE NULLA. ANZI.
    QUELLI COME TE NON VOGLIONO BENE A TARQUINIA; INVECE DI ROMPERE TIRATI SU LE MANICHE E VAI A DARE UNA MANO.
    E RICORDATI CHE LE COSE SI GIUDICANO DOPO…NON PRIMA.

    [Non apprezzato] Thumb up 8 Thumb down 22

  • capo

    sarà anche inconcludente il vice capo ma sulle foto è bello e non lo batta nessuno

    [Non apprezzato] Thumb up 4 Thumb down 17

  • Paola

    Non c’e niente di nuovo, mi sembra!! Questi credono che siamo scemi. Non hanno iniziative, anzi!! Vorrei ricordare a Catini che la fascia é Costituzionale e non va bene che fa foto con la ragazza….appunto con la fascia da Sindaco!! Troppe cose non vanno …

    [Apprezzato :)] Thumb up 19 Thumb down 4

  • Marina G.

    L’unico veramente bello della nuova giunta è Pietro Serafini , uomo di grande spessore e inteliggenza, beata la moglie , donna fortunata . E sia chiaro che é una costatazione , non vedo perche di catini possiate dire tutto quello che volete e di Pietro no , sarà mica per invidia? Pietro continua così tu sei perfetto nel tuo ruolo anche senza fascia!!!

    [Non apprezzato] Thumb up 4 Thumb down 7

  • Stefano

    Questo evento è davvero carino e confido molto nella sia riuscita. Credo che l’assessorato abbia fatto bene a puntarci molto ed a rinnovarlo dei contenuti. Bravo Manuel.
    Detto questo ritengo però ignobile il tono di certi commenti, perchè si stà davvero esagerando nel difendere con arroganza questa amministrazione: Serafini ha tutti i meriti che volete ed é un bravo assessore, ma da qui a dire che l’anno scorso il Divino Etrusco fosse una sagra di scarso livello con tanto di Tavernello significa essere corti di testa. Il Divino Etrusco é una manifestazione che è diventata grande anno dopo anno, ed una costante delle varie edizioni é stata l’eccellenza dei vini proposti. Dire che lo scorso anno c’erano vini di basso pregio significa offendere le aziende locali. Evitate di aprire bocca e dargli fiato, per cortesia. Che quest’anno sia stata migliore non significa che gli anni passati abbia fatto schifo.

    [Apprezzato :)] Thumb up 9 Thumb down 3

  • pippo

    Migliorare , se è possibile una manifestazione consolidata e noi alcune ce le abbiamo, vuol dire offrire novità a chi sa che in tale data vi è un evento ed a Tarquinia può ritornare. Troppe invece anche in passato recente, sono andate (per ragioni che non elenco ma che la maggior parte conosce) perdute e magari rubacchiate da comuni vicini. Ad esempio questa nasce sotto l’amministrazione Giulivi, ha mantenuto l’impostazione di base e chi è venuto dopo, ha messo la sua novità sull’evento ..dove è il problema? Se tutto resta uguale muore alla seconda edizione!!! Manuel vai avanti e se ci sarà (dopo) qualcosa da migliorare per l’anno venturo , si farà. I disastri sono ben altri.

    [Non apprezzato] Thumb up 2 Thumb down 8

  • Maurzio Guidozzi

    @Pippo solo per onor di verità la manifestazione io pittore per caso non è nata sotto l’amministrazione Giulivi, ma sotto quella Conversini, grazie all’idea del consigliere Bruno Cappello, purtroppo non ha avuto l’opportunità di vederla realizzata in quanto scomparso, allora il sindaco dette la delega alle problematiche giovanili al sottoscritto che iniziò questa splendida manifestazione andata poi avanti nel tempo con le dovute migliorie. Solo per chiarezza senza polemica. In bocca al lupo alla nuova amministrazione e seguirò con interesse la manifestazione che in fondo sento anche un po mia.

    Thumb up 3 Thumb down 0

  • per la precisione

    @ Pippo Per la precisione : “Io pittore per caso” nacque sotto l’amministrazione Conversini, così come “Tarquinia a porte aperte” (in questi giorni riproposta da questa amministrazione con il titolo “Incontri d’autunno”.). Così come nacquero con l’amministrazione Conversini importanti manifestazioni come il “Notturno Etrusco” (evento ancor oggi proposto, seppur in modo rivisitato, con il titolo “Notturni”), “La Piazzetta”, “Torri d’avvistamento , “Teatro sotto le stelle” ed altre ancora , create e curate dagli assessori dell’epoca Centini e Capitani. Diamo a Cesare quel che è di Cesare.

    [Apprezzato :)] Thumb up 7 Thumb down 0

  • pippo

    @ ai più
    grazie per le precisazioni ma il senso della mia, non era quello di togliere nulla a cesare o paternità di idee varie poi realizzate già riconosciute dalla gente,..anzi fare meglio e aggiungo, con meno divisioni la nostra città ne ha bisogno.

    [Apprezzato :)] Thumb up 6 Thumb down 0

  • no all’esclusiva

    @per la precisazione
    Tutte belle iniziative e proprio perché belle vanno mantenute, però per farti capire pure Sanremo è una bellissima kermesse solo che non c’è tutti gli anni Pippo Baudo, sai che barba sarebbe!

    Thumb up 2 Thumb down 2

  • Maria Lidia Perotti

    Veramente, la manifestazione A Porte Aperte quest’anno è stata anticipata al periodo primaverile (11 marzo/29 maggio); l’evento Incontri d’autunno Tarquinia tra natura e archeologia, è NUOVO.

    Thumb up 0 Thumb down 0