Londra, oggi ai Kew Gardens inizia Reflections on Nature, l’esposizione delle opere in vetro di Dale Chihuly

https://www.instagram.com/p/BwHZpidlhKx/?utm_source=ig_web_copy_link

La luce del sole brilla su una splendida e complessa stella di zaffiro. Sull’erba verde e sotto il cielo azzurro, la delicata scultura in vetro sembra sia in armonia con il suo ambiente, sia come se fosse stata estratta dalle profondità di un pianeta alieno.

Si tratta di una delle creazioni dello scultore di vetro Dale Chihuly, ed è una delle oltre 30 opere sparse per i i Kew Gardens di Londra in una spettacolare esibizione all’aperto.

Altrove, infatti, un “sole” tentacolato giallo e rosso si riflette in un grande stagno, così luminoso che non sarebbe una sorpresa vedere evaporare l’acqua vicina. Un’alta torre appuntita esplode dal terreno, sembrando di poter continuare a crescere verso l’alto in linea con gli alberi che la circondano.

Il sentiero prosegue all’interno, dove emergono serpenti dal laghetto delle ninfee. Un pezzo blu nodoso pende delicatamente dal soffitto della Temperate House come un lampadario, non dissimile dall’opera di Chihuly già presente nell’atrio del V & A.

C’è un’enorme lavoro creativo sul modo in cui i lavori sono stati posizionati sul terreno, con sfere colorate disposte nella ghiaia come se facessero parte dello stesso sistema solare. Le opere più simili alle piante sono spesso collocate in mezzo ad altre piante così, a prima vista, potrebbero essere una rara specie di fiore.

Chihuly: Reflections on Nature è ai Kew Gardens da oggi, 13 aprile, sino al 27 ottobre 2019. L’esposizione è inclusa nell’ingresso ai giardini: i biglietti per adulti partono da £ 16,50.