Tarquinia, ancora una donazione all’ospedale da parte dell’Associazione Spazio Libero

Riceviamo e pubblichiamo

Nella mattinata del 15 maggio scorso, l’Associazione Spazio Libero, alla presenza del Direttore Sanitario Dott.ssa Fabiola Cenci, dei responsabili dei relativi reparti Dott. Cesare Selvaggini per Ortopedia e Dott. Rinaldo Capoccia per Radiologia, ha effettuato un’altra donazione all’Ospedale di Tarquinia consistente di un computer e stampante da destinare al Reparto di Radiologia del nosocomio tarquiniese. Questo avviene a pochi giorni di distanza dalla precedente donazione che ha visto consegnare, sempre alla predetta Asl, una serie di attrezzi chirurgici per i reparti di Ortopedia e Pronto Soccorso.

L’Associazione Spazio Libero da anni è impegnata in iniziative che vedono come finalità quella di donare attrezzature alla struttura Asl della città, lo ricorda il Presidente Alfonso D’Antonio e prosegue elencando le iniziative precedenti: “Negli anni passati abbiamo donato una sterilizzatrice, un kit per operare le cateratte, un computer e relativa stampante per il reparto di ginecologia, cinque stampanti per gli uffici della struttura, tubi e canne per la sala operatoria, un ablatore per l’ambulatorio dentistico oltre a vario materiale di consumo. Come si può vedere l’associazione ha sempre operato in primis per la struttura ospedaliera ma oltre a questo non si esime nell’aiutare mediante l’acquisto di prodotti alimentari le famiglie meno fortunate”.

Il lavoro dell’associazione proseguirà, continua D’Antonio “oltre che sul fronte delle iniziative sportive anche sul ritorno all’organizzazione di spettacoli di varietà e teatrali, con la speranza di vedere l’Ospedale di Tarquinia ritornare al prestigio e allo splendore del passato, anche se oggi è più che ammirevole l’operato dei sanitari e del personale della struttura tarquiniese, impegnati a fronteggiare le emergenze nonostante i tagli della spesa alla sanità pubblica”.

L’Associazione, ringrazia sin da ora tutte le strutture e gli sponsor che hanno consentito il buon risultato delle iniziative e ribadisce che è a disposizione di tutti i cittadini in ogni momento per visionare le fatture degli acquisti e verificarne le donazioni effettuate.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>