#Tarquinia2017 – Bacciardi: “Nessuna alleanza col PD, nemmeno dopo l’11 giugno”

Riceviamo e pubblichiamo

Leggiamo, con curiosità, sui giornali e sul web, le fantasiose interpretazioni del ruolo dei Moderati Riformisti e del candidato Renato Bacciardi nell’ipotesi di ballottaggio per le elezioni amministrative a Tarquinia. Nulla da obiettare su libertà d’opinione e gusto per la fantapolitica, ma è d’obbligo, da parte nostra, ribadire con chiarezza una cosa: i Moderati Riformisti fanno parte di una squadra, quella che lavora per Renato Bacciardi Sindaco, che è forte, compatta e che secondo noi sarà vincente.

Per questo, affinità o meno, confermiamo di nuovo, per l’ennesima volta, che per noi il Partito Democratico è un avversario politico e, quindi, non è e non sarà, nemmeno dopo l’11 giugno, un alleato.

Possiamo provare a comprendere le difficoltà in cui si trovi una forza politica che, dopo anni di amministrazione, si rende conto di aver lesionato in maniera insanabile i rapporti con chi, nel tempo, aveva garantito collaborazione politica ed amministrativa, così come quelli di chi vede crescere paure e perplessità in vista del risultato elettorale; ma non prestiamo il fianco a speculazioni infondate ed allusioni a rapporti di alleanza o collaborazione che non esistono e, lo ripetiamo, non esisteranno. Il “lavoro politico organizzato” che auspica il segretario Egidi andava ricostruito, semmai, negli anni scorsi: ora le strade sono divergenti e, sempre nel rispetto e con la piena correttezza, ci confronteremo da avversari con due idee diverse di amministrazione e crescita della città.

Comitato per Bacciardi Sindaco

15 commenti su #Tarquinia2017 – Bacciardi: “Nessuna alleanza col PD, nemmeno dopo l’11 giugno”

  • elettori ha scritto:

    Grazie a Bacciardi per la chiarezza.
    Spetterebbe anche agli altri candidati dichiararsi con altrettanta chiarezza per l’interesse degli elettori.
    Siamo fiduciosi.

    [Apprezzato :)] Thumb up 20 Thumb down 13

  • achifrega ha scritto:

    cittadini!! Ascoltate bene quello che vi dico! conservate gelosamente questo articolo che sarà istruttivo nel prossimo futuro! Io vi preannuncio che Bacciardi, qualsiasi sia il risultato elettorale, se dopo le elezioni, uno qualsiasi, anche un passante, gli propone un assessorato, se lo fa alleato.

    [Apprezzato :)] Thumb up 29 Thumb down 12

  • Bucefalo ha scritto:

    Ahahahahahahaha. Moscherini, Ranucci, Bacciardi e Mencarini insieme presentano 219 candidati su 251. Il Sig.Bacciardi da solo 4 liste per 64 candidati.
    Se tutti questi nomi in lista non vi servono per i numeri al primo turno e non vi servono per i numeri al ballottaggio a che vi servono?

    [Apprezzato :)] Thumb up 14 Thumb down 7

  • Emanuele ha scritto:

    AH AH! Quindi siete già convinti di non andare al ballottaggio. Dopo Mencarini che va a dire ai quattro venti che al ballottaggio appoggerà Ranucci, ecco anche Bacciardi!
    In corsa soo rimasti solo Cesarini e Moscherini a quanto pare!!!

    [Non apprezzato] Thumb up 13 Thumb down 14

  • Romeo Maria Antognini ha scritto:

    Sai qual è il problema, egregio achifrega? Che nessuno dopo le elezioni potrà contestare la tua opinione (oserei dire una speranza) infondata, perché non si sa nemmeno chi sei. Detto tra noi, rimanendo in tema col nick, non frega comunque niente a nessuno.
    @Cammellone
    Anche io sono stato spesso a cena con Moscherini, ho ascoltato le sue proposte, ci siamo scambiati delle opinioni, ma tra me e lui non è intercorso mai alcun accordo. Tra gente civile ( non so lei da quale tribù berbera provenga, se devo prendere per autentico e fedele il suo nick) è cosa normale, anche quando si è avversari politici.

    [Apprezzato :)] Thumb up 13 Thumb down 6

  • Libertàdipensiero ha scritto:

    La vera alternativa quest’anno è soltanto Isabella Alessandrucci, donna decisa e capace, come tutte le donne, di prendere in mano la situazione e risorgere.
    Tarquinia ha bisogno di altro, basta con questi candidati masticati e rimasticati e sempre indigesti.
    Un volto nuovo: una donna a guidare la città delle donne etrusche, sempre fiere di se stesse.
    Tarquinia è donna!!!!

    [Apprezzato :)] Thumb up 25 Thumb down 16

  • Romeo Maria Antognini ha scritto:

    @Libertàdipensiero

    Facciamola finita con queste marchette e questa bassa retorica di accatto. Tra l’altro non fate un gran favore alla Alessandrucci.

    [Non apprezzato] Thumb up 12 Thumb down 10

  • Cammellone ha scritto:

    Caro @ Romeo Maria Antognini
    Non ci prendiamo per in giro per favore
    Io non appartengo a nessun schieramento polito
    Ho la mia idea è sicuramente è diversa dalla tua
    Ma che baciardi è uno che in passato è salito sul carro dei vincitori in corso è cosa saputa
    Che ti posso dire mi dispiace che sei stato a cena con certi politici
    😂
    Magari ti avrà promesso un bell’oceanografico

    [Non apprezzato] Thumb up 6 Thumb down 9

  • Caro Emanuele ma che cavolo dici l’unico a dichiarare da sempre che qualora arrivasse al ballottaggio andrebbe avanti da solo è propio Mencarini. Anche perchè a questo ballottaggio andranno Ranucci e Mencarini quindi è impossibile che si apparentino dopo di chè se i tarquiniaesi gli preferiranno o l’innominabile venuto da fuori a far di Tarquinia terra di conquista o il salta fosso be peggio per voi!

    [Non apprezzato] Thumb up 4 Thumb down 9

  • Romeo Maria Antognini ha scritto:

    @cammellone

    Che tu non appartenga ad uno schieramento politico (non polito) non lo so. Ma, da come ti esprimi, consentimi il beneficio del dubbio.
    Che la tua idea sia diversa dalla mia lo trovo pacifico.
    Bacciardi non è mai saltato sul carro dei vincitori, ma, semmai, sonno i vincitori che hanno avuto bisogno del carro di Bacciardi. Anche questo mi sembra pacifico.
    Quando vado a cena con certi politici, sono soliti offrirmi qualcosa di più di quello che tu dici oceanografico. Ma ti faccio presente che, comunque, ho sempre rifiutato le loro offerte. Tuttavia, per un senso innato di civiltà, estranea ai cammelloni tribali, non ho mai rifiutato quell’invito a cena, magari sostenendo spesso io le spese.

    Thumb up 5 Thumb down 2

  • Libertàdipensiero ha scritto:

    Caro Romeo, io non faccio marchette né mi espongo con bassa retorica da accatto e non si permetta più di esprimersi in questo modo gretto nei miei confronti.
    Ciascuno crede e si riconosce in un gruppo e in un candidato.
    Il mio è pieno di colori nuovi, di vitalità, di freschezza, di armonia, di onestà morale e civile. Una lista di qualità.
    La sostengo e la promuovo come e quanto voglio ed esorto tutti a venire a conoscerli da vicino.
    Domani saranno al Mirando’ (vicino all’etruschetto) per parlare con noi cittadini e per rispondere alle nostre domande. Ore 18.
    IO STO CON ISABELLA!!!!

    [Non apprezzato] Thumb up 6 Thumb down 4

  • l'eredità ha scritto:

    Il salta fosso??…ma chi sarà???…..mah….no, no mi dire che ti riferisci proprio a lui???…..il salta fosso……ma se ha sempre detto la ver…..ehm no! ma se è sempre stato dalla stessa par……ehm, no!!
    bel nomignolo salta fosso!!!

    Thumb up 2 Thumb down 2

  • Te fanno MoRi ha scritto:

    Sarebbe interessante capire chi ha suggerito a Bacciardi di fare questo comunicato. Da quanto si dice in giro pare che i Moderati e Riformisti si siano dissociati e Capitani, la Voccia e ancora di più a Viterbo siano imbestialiti con Bacciardi per le sue dichiarazioni e sarebbero pronti a scaricarlo e sembra pure che non sarebbero soli…

    [Apprezzato :)] Thumb up 7 Thumb down 1

  • Romeo Maria Antognini ha scritto:

    @libertà di pensiero

    Cara libertàdipensiero, io non ho detto che lei è un marchettaro o una marchettara nel senso letterale del termine. Me ne guarderei bene. Anche perché non la conosco e non so quali siano le sue abitudini e quindi non mi permetterei mai una licenza di tal genere. Ho detto semplicemente che il suo intervento ha tutte le caratteristiche di una marchetta pubblicitaria. Penso che lei sappia che in ambito giornalistico una marchetta è una dichiarazione pubblica, o un articolo, nei quali si tratta con particolare riguardo un argomento o un personaggio caro secondo la tecnica di un inserzionista pubblicitario. Una tecnica che non utilizza più nemmeno Catini, dopo le ultime tirate di orecchie, perché ha capito che non paga. E’ puro slogan, dichiarazione scomposta di parte. Il mio era un consiglio volto al fine di evitare controindicazioni alla candidata che lei sostiene.
    Per quanto concerne il discorso sulla bassa retorica, mi sembra quanto meno impropria e connotata degli elementi della bassa retorica l’affermazione riguardante la città delle donne etrusche, quando forse la Alessandrucci è originaria, faccio per dire, di Casal Pusterlengo. Inoltre lei afferma che tutte le donne decise e capaci sono in grado di prendere in mano la situazione e risorgere. E non è retorica questa? Retorica femminista, ma pur sempre retorica. E non sono retorica bolsa le stentoree esclamazioni finali vergate con una sovrabbondanza di punti esclamativi dei suoi due commenti postati? Ripeto quello che ho già detto: se lei continuerà su questo tenore, non renderà un gran servizio ad Isabella e alla lista che lei sostiene.

    Thumb up 1 Thumb down 1

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>