#Tarquinia2017 e #Montalto2017 – Lextra.news lancia due iniziative: interviste e confronto tra i candidati

Cari lettori, come avrete potuto notare, la linea editoriale scelta da lextra.news in vista delle prossime elezioni amministrative verte su tre direttive: il resoconto di cronaca degli avvenimenti politici, la concessione di spazio al riceviamo e pubblichiamo e la realizzazione di videointerviste con i protagonisti della vita politica cittadina. Per scelta, quindi, da mesi non avete trovato – né troverete in futuro, sino al voto – articoli di analisi politica, questo per consentire ai protagonisti stessi – mediante i comunicati stampa o la partecipazione ad interviste – di dire la propria e lasciando ai lettori/fruitori il compito di crearsi la propria opinione in base a quanto letto o ascoltato, senza influenze o filtri di alcun tipo.

In quest’ottica – e coerentemente con la disponibilità di tecnologia che il portale che sta cercando di sfruttare in questi mesi – è nostra intenzione realizzare, nel corso della campagna elettorale per le elezioni amministrative a Tarquinia e Montalto di Castro, due iniziative informative che avrebbero per protagonisti direttamente i candidati.

La prima è la realizzazione di videointerviste pubblicate sul canale Youtube de lextra e sul portale stesso, la cui diffusione avverrà in base all’ordine stabilito dal sorteggio elettorale ma sarà comunque successiva alla realizzazione di tutte le interviste, così che nessun candidato possa conoscere il contenuto delle interviste degli altri.

La seconda è la realizzazione di un confronto diretto tra candidati, a porte chiuse, basato su un numero limitato di domande, le cui tematiche saranno scelte dai lettori del sito mediante un sondaggio on line tra una serie di opzioni proposte dalla redazione. Il confronto sarà successivamente disponibile on line sul canale Youtube de lextra e su una pagina dedicata del portale stesso.

Resta inteso che ciascun candidato è libero di aderire a una, tutte o nessuna delle iniziative proposte, senza che l’accettazione di una obblighi la partecipazione anche all’altra, e che le stesse saranno portate avanti anche se fossero accettate da uno o due candidati soltanto. Abbiamo scritto ai singoli candidati per avanzare queste proposte: voi lettori sarete via via informati sull’avanzamento delle iniziative.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>