Festa della Repubblica: ecco il programma delle celebrazioni del 2 giugno a Tarquinia

Riceviamo e pubblichiamo

Tutto pronto per le celebrazioni della Festa della Repubblica. Questo il programma predisposto dal Comune di Tarquinia: alle ore 9.15 si terrà il raduno in piazza Giacomo Matteotti, per la deposizione di una corona di alloro al busto dedicato a Domenico Emanuelli, sindaco nell’immediato secondo dopoguerra. A seguire, il corteo sfilerà per corso Vittorio Emanuele II, piazza Cavour e via Umberto I fino a viale Luigi Dasti, di fronte al monumento ai caduti, dove, alle ore 9.30, sarà collocata una corona di alloro e celebrata la ricorrenza, con il discorso commemorativo del sindaco Mauro Mazzola e l’esecuzione dell’Inno di Mameli.

Parteciperanno le forze dell’ordine, le associazioni combattentistiche e d’arma, di volontariato, le organizzazioni sindacali e la banda “Giacomo Setaccioli”. «Questa è la festa che sentiamo più vicina. – afferma il sindaco Mauro Mazzola – 71 anni fa, il 2 giugno del 1946, si teneva il referendum sulla forma istituzionale dello Stato. Nasceva la Repubblica, dalle ceneri e dalla devastazione della guerra. Rivolgo, come di consueto, l’invito ai cittadini a partecipare numerosi, perché queste ricorrenze non sono vuota retorica ma sono cariche di significato e ideali».

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>