Monticello Amiata: “Giù le mani dalla nostra terra”, un week end di iniziative, arte, artigianato, prodotti locali e gran finale con il concerto dei Quartiere Coffee

Riceviamo e pubblichiamo

A difesa della terra che tanto amiamo prende il via la terza edizione di “Giù le mani dalla nostra terra”, un week end di iniziative a Giardinetti, Monticello Amiata, nel comune di Cinigiano, sabato 15 e domenica 16 luglio, per sensibilizzare cittadini e turisti sul valore della terra, sull’importanza del ciclo naturale delle colture, sul valore delle tradizioni e sull’importanza del senso di appartenenza ad una comunità.

Un appuntamento importante nell’ambito del Festival delle associazioni, promosso da Agorà Cittadinanza Attiva, con la collaborazione della pro loco di Monticello Amiata e il patrocinio del Comune.

La festa apre con la rievocazione della trebbiatura del grano a mano, sabato 15 luglio, alle 17, a Giardinetti e alle 19 e 30, tutti a tavola, allo stand gastronomico dove le donne del paese presenteranno gustosi piatti a chilometro zero.

Alle 20 e 30 il concerto dei “Fattore Emme”.

La giornata clou è domenica 16 luglio. Alle 9 prende il via la passeggiata ecologista attraverso la Riserva di Poggio all’Olmo fino al Campo di Alberto. Un’altra passeggiata, più breve, partirà alle 10 e 30 da Giardinetti per raggiungere il Campo di Alberto, dove alle 11 si riuniranno tutti per l’aperitivo, lo stollo dei pensieri, letture giochi e performance. Lo stand gastronomico è aperto a pranzo a partire dalle 12 e 30 e a cena dalle 19 e 30, con i prodotti a chilometro zero, igp, doc, docg e igt, biologici e geothermal free, piatti a base di grani antichi.

Alle 14 a Giardinetti aprirà il mercato contadino con la partecipazione delle aziende locali che rappresentano un’eccellenza, gli artisti di strada, che daranno vita ad un emozionante susseguirsi di spettacoli musicali e performance, fino a sera. Alle 15 si terrà la presentazione del libro “Con la montagna nel cuore”, che raccoglie racconti sull’Amiata e la sua difesa. Alle 17 una emozionante performance di canti popolari con La Monticellese  e il Gruppo di San Rocco e alle 21 e 30 la chiusura in bellezza della festa con il concerto raggae dei “Quartiere Coffee”.

 

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>