Picchia e deruba un prostituta a Velletri: scatta l’arresto per un 30enne residente a Tarquinia

Per un 30enne residente nel Comune di Tarquinia è scattato l’arresto con l’accusa di rapina aggravata da parte degli uomini della Polizia di Stato.

All’origine della vicenda, il comportamento del giovane nei confronti di una prostituta a Velletri: una volta concordato il prezzo della prestazione, i due si erano appartati per consumare il rapporto sessuale, ma poi il giovane aveva picchiato la ragazza e le aveva sottratto la borsa. Nel darsi alla fuga, però, l’auto dell’uomo viene identificata grazie alla targa dalla ragazza, anche grazie all’aiuto di alcuni passanti. Da qui all’identificazione dell’uomo, anche grazie all’identikit fornito dalla donna, ed al conseguente arresto.

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>