A Tarquinia arriva “Io Pittore per Caso – #CartoonEdition”: svelato il programma di due giorni di festa e creatività

Riceviamo e pubblichiamo

Scatta, a Tarquinia, il conto alla rovescia per “Io Pittore per Caso”, la grande festa della creatività che per due giorni animerà piazza Cavour, Piazza Mazzini e Corso Vittorio Emanuele coinvolgendo grandi e bambini.

Per festeggiare il ventesimo anniversario dell’evento, l’Assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Tarquinia guidato da Manuel Catini – in collaborazione con il Centro di Aggregazione Giovanile, l’ufficio Informagiovani, la Cooperativa Alicenova e i Divini Commercianti – sta organizzando una speciale #CartoonEdition, portando in città i personaggi più celebri dei cartoni animati per creare un’atmosfera da favola.

Sabato 16 settembre, in particolare, sarà il giorno dedicato all’arte: mentre in piazza Mazzini aspiranti artisti dai 14 anni in su improvviseranno le loro opere sulle tele predisposte dall’organizzazione, corso Vittorio Emanuele si riempirà delle immagini dei più celebri personaggi Disney, con tanti fogli e colori a disposizione dei bambini per disegnarli. Il tutto circondato da musica, animazione e divertimento: a partire dalle 16, sia sabato che domenica, largo ai gonfiabili in piazza Cavour, mentre le animatrici de “Il Regno Incantato” faranno divertire i bambini con baby dance e truccabimbi ed i ragazzi della compagnia teatrale Il Caleidoscopio porteranno in scena piccole scene dai più amati film d’animazione.

E domenica 17 grande chiusura con la festa degli artisti di strada: funamboli, trampolieri ed equilibristi intratterranno il pubblico chiudendo due giorni da sogno.

2 commenti su A Tarquinia arriva “Io Pittore per Caso – #CartoonEdition”: svelato il programma di due giorni di festa e creatività

  • Assenti di rilievo ha scritto:

    Premesso che la manifestazione è molto carina da sempre e che quest’anno il programma sembra particolarmente buono, non capisco perché l’assessorato alle politiche giovanili non abbia voluto prendere un evento molto carino e trasformarlo in una supermanifestazione di rilievo provinciale affidandone l’organizzazione all’uomo che ha già reso epocali varie altre manifestazioni, tra cui il divino etrusco, book&wine, Tra i rami dell’arte, e sottolineo ancora il divino etrusco, davvero superlativo. Se tutti lo amano, anche quelli che dovrebbero attaccarlo dalla mattina alla sera, un motivo ci sarà, no?

    Thumb up 4 Thumb down 2

  • Senza pudore ha scritto:

    E vai gli assessori del selfie già pronti con fasce e sorrisi d, ordinanza loro e family con tutti i fans pronti a cliccare mi piace a rumore , chissà se abboneranno il suolo pubblico agli esercenti limitrofi ?

    [Apprezzato :)] Thumb up 7 Thumb down 2

  • Assenti di rilievo

    Premesso che la manifestazione è molto carina da sempre e che quest’anno il programma sembra particolarmente buono, non capisco perché l’assessorato alle politiche giovanili non abbia voluto prendere un evento molto carino e trasformarlo in una supermanifestazione di rilievo provinciale affidandone l’organizzazione all’uomo che ha già reso epocali varie altre manifestazioni, tra cui il divino etrusco, book&wine, Tra i rami dell’arte, e sottolineo ancora il divino etrusco, davvero superlativo. Se tutti lo amano, anche quelli che dovrebbero attaccarlo dalla mattina alla sera, un motivo ci sarà, no?

    Thumb up 4 Thumb down 2

  • Senza pudore

    E vai gli assessori del selfie già pronti con fasce e sorrisi d, ordinanza loro e family con tutti i fans pronti a cliccare mi piace a rumore , chissà se abboneranno il suolo pubblico agli esercenti limitrofi ?

    [Apprezzato :)] Thumb up 7 Thumb down 2