Tarquinia: Vaccari, Meschiari e Barrassi per “Incontri con l’autore”

Riceviamo e pubblichiamo

Michele Vaccari, Matteo Meschiari e Giampiero Barrasso saranno gli ospiti di “Incontri con l’autore”, il ciclo organizzato nell’ambito del Festival Tarquinia Cardarelli. I tre incontri si terranno nella Sala delle Arti della biblioteca comunale “Vincenzo Cardarelli” (via Umberto I n. 34), alle ore 18, il 24, 25 e 28 maggio. I primi due saranno presentati dal critico letterario Filippo La Porta; il terzo dalla prof.ssa Anna Alfieri.

Vaccari presenterà il romanzo Il tuo nemico (Frassinelli). È consulente per la narrativa italiana di Chiarelettere ed è copywriter per Paramount Channel. È stato direttore editoriale di Transeuropa Edizioni. Ha scritto tre romanzi: Italian Fiction (ISBN Edizioni), Giovani, Nazisti e Disoccupati (Castelvecchi editore), L’Onnipotente (Lauarana Editore).

Meschiari presenterà Artico Nero – La lunga notte dei popoli dei ghiacci (Exòrma Edizioni). Insegnate di antropologia e geografia all’Università di Palermo, studia il paesaggio in letteratura, la wildeness, il camminare, lo spazio percepito e vissuto presso varie culture d’interesse etnografico. Ha pubblicato le sue ricerche su Sellerio, Liguori e Quodlibet. Nel 1997 ha fondato lo Studio Italiano di Geopoetica, affilato all’Institut International de Géopoétique, creato dal poeta scozzese Kenneth White. Scrive testi di saggistica, narrativa e poesia.

Barrasso presenterà il libro I ventinove racconti (Campanotto narrativa). Entrato in magistratura nel 1986, è giudice civile presso la Corte di Appello di Roma. Già autore di pubblicazioni in campo giuridico, ha esordito nel campo della narrativa con il libro La stanza del silenzio e altri racconti (Campanotto Editore).

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>