Arteritmica Tarquinia: arrivano tre ori dal Campionato Italiano OPES di Ariano Irpino

Riceviamo e pubblichiamo

Si è concluso poche ore fa il campionato nazionale Opes di ginnastica ritmica iniziato venerdì ad Ariano Irpino, in provincia di Avellino, ma proprio al confine tra Campania e Puglia: più di 1500 ginnaste in pedana provenienti da gran parte della penisola.

Ben tre titoli italiani li porta a casa l’Arteritmica Tarquinia, due nel livello start con la coppia cerchi di Giorgia Esposito e Giorgia Proietti e nell’individuale junior con Noemi Bernini, l’altra campionessa è stata la piccola esordiente Valentina Breccia (8 anni) che nel livello open (avanzato) ha conquistato l’oro con l’esercizio alla palla, giù dal podio per un soffio nel corpo libero.

Altri traguardi importanti sono stati raggiunti dalle junior, rispettivamente secondo posto per la coppia di Bernini-Conversini ai cerchi e bronzo nella squadra palla con l’aggiunta di Laura Magrini. Altri bronzi per le senior Lucrezia Filomeni a nastro e fune e per Miriana Piergentini alla palla con un quinto posto al nastro.

Nel campionato di livello superiore hanno partecipato le agoniste Chiara Cappello che sale sul secondo gradino del podio alla palla e sul terzo alle clavette, mentre qualche errore ha compromesso la gara di Federica Timperi che si piazza comunque a metà classifica negli individuali con fune e nastro. Le insegnanti che hanno accompagnato in gara le ginnaste e che le seguono tutto l’anno in palestra Arianna Girardi, Laura Brizi e Serena Sileoni sono più che soddisfatte di quest’ultima esperienza, non tanto per i risultati quanto per l’ambiente amichevole che ha reso la competizione ancora più divertente e appassionante, perché lo sport è soprattutto divertimento.

Un infinito grazie a tutti i genitori accompagnatori e a chi faceva il tifo da casa per logici motivi di distanza. L’Arteritmica è una grandissima famiglia formata da ginnaste di ogni età e livello, potrete vedere dal vivo tutte le 100 atlete venerdì 9 e sabato 10 giugno ore 21:00 al palazzetto dello sport di Tarquinia x il consueto saggio di fine anno… E che anno!

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>