Tarquinia, spettacolo karate: Barreca e Capitta oro e argento all’Open Internazionale di Lignano

Riceviamo e pubblichiamo

Asd Fatamorgana si confronta di nuovo con il resto del mondo, presente come di consuetudine all’Open di Lignano Sabbiadoro, che ha visto protagonisti gli atleti tarquiniesi il 26 e il 27 Agosto al Palazzetto del Villaggio Sportivo Getur.

1000 mq di area gara, oltre 1300 atleti iscritti e 265 Club di 20 diverse Nazioni: numeri importanti x il 32° Open Internazionale di Karate, una kermesse sportiva di alto livello agonistico. Due gli atleti in gara del Fatamorgana Tarquinia, Massimo Capitta, categoria Eso A, per lui due giorni di gara, sabato impegnato nel Kumite (combattimenti) e domenica nelle forme (Kata) con ben 29 avversari da superare nelle due discipline.

Mirko Barreca, invece, impegnato nella specialità kata in due categorie, Juniores e quella superiore Seniores, gli avversari per lui in tutto sono 84. Il tutto dopo i tre giorni di stage con la Nazionale Giovanile in raduno presso il villaggio Getur.

La gara è stata dura, ma esemplare e perfetta nella tecnica e tattica da parte di Massimo Capitta, che arriva determinato e vince tutti gli incontri nettamente sino ad approdare in finale, dove una sola bandierina contraria gli nega il gradino più alto del podio e l’oro. Il duro lavoro svolto in questi mesi estivi senza mollare mai contro il caldo e la stanchezza alla fine ha pagato: questa è la giusta ricompensa per Massimo.

Anche l’atleta Mirko Barreca si distingue: ottime le sue prestazioni, dopo una serie di vittorie, ha battuto il proprio avversario in una finale molto difficile e di altissimo livello in cui il diciasettenne tarquiniese non si è mai scoraggiato, facendo il suo ingresso sul tatami convinto e determinato portando a casa un meritatissimo oro. Il 32° open di Lignano si conclude con due podi: Primo Posto Mirko Barreca cat Juniores Kata secondo posto Massimo Capitta cat Eso A Kata.

Per Barreca solo un giorno di riposo, poi di nuovo allenamento: dal 29 Agosto al 7 Settembre duro lavoro presso il Centro Olimpico Matteo Pellicone di Ostia, con il secondo raduno nazionale per il Progetto Olimpico “Tokyo 2020” al termine del quale l’atleta della nazionale giovanile  volerà in Germania per gareggiare nella WKF Premier League K1 Halle – Saale dall’8 al 10 settembre. Una competizione difficilissima dove si concentrano i migliori atleti europei e mondiali: Mirko rappresenterà il CTR Lazio Karate che lo assiste e supporta da sempre.

Un sincero e doveroso grazie a tutti, in particolare agli infaticabili Maestri Cinzia Colaiacomo, Roberta Sodero e Lucio Maurino, a tutta la grande famiglia del G.S. FF.OO. della Polizia di Stato Roma ed alla FIJLKAM. Un ringraziamento particolare va all’Istituto Vincenzo Cardarelli, alla preside Laura Piroli e a tutti gli insegnanti del nostro atleta che lo sostengono e supportano venendo incontro alle esigenze del suo percorso sportivo.

Ricordiamo che questo è solo l’inizio per il giovane atleta tarquiniese, inserito nel progetto del CONI per lo sviluppo e la formazione degli atleti azzurri in vista delle Olimpiadi Giapponesi 2020. A lui i complimenti e l’incitamento per questa nuova avventura da Fatamorgana, società che lo ha lanciato, dalla famiglia, dagli amici, da i compaesani. L’A.S.D Fatamorgana informa che a partire dal primo settembre 2017 sono riaperti i corsi presso la Palestra in via Michelangelo Buonarroti, presso la zona artigianale di Tarquinia.

2 commenti su Tarquinia, spettacolo karate: Barreca e Capitta oro e argento all’Open Internazionale di Lignano

  • nonsolocalcio

    Complimenti ai nostri campioni: due atleti e due persone eccezionali!

    [Apprezzato :)] Thumb up 4 Thumb down 0

  • W lo sport

    Complimenti

    Thumb up 1 Thumb down 0