#Tarquinia2017 – “Abbiamo una grande popolazione”: la prima intervista di Mencarini da sindaco – VIDEO

“Abbiamo una grande popolazione”: sono queste le prime parole da sindaco di Tarquinia di Pietro Mencarini, accolto in trionfo al suo arrivo al seggio elettorale dopo la vittoria al ballottaggio contro Gianni Moscherini. “Posso solo ringraziare tutti i cittadini che hanno votato, con grande senso civico e di responsabilità” – ha proseguito, a caldo, Mencarini – “E ringrazio i candidati che hanno condiviso con me questo momento, i partiti e le forze politiche che ci hanno sostenuto, anche quelle avversarie alle nostre, che hanno espresso una grande solidarietà ed un grande senso civico e di coscienza”.

“Quando si hanno addosso grandi aspettative, il nostro dovere è quello di soddisfarle – ha poi proseguito, con più calma, durante l’intervista in diretta a Tarquinia Web Notizie – ci aspetta un compito duro, al quale sono già preparato. Non farò pentire nessuno di ciò che ha fatto”. “Il nostro slogan era “la chiave del cambiamento” – la prima riflessione del neo sindaco – forse in noi la gente ha visto proprio questo. Ed inizieremo a cambiare da subito, partendo dal riqualificare, dal mettere in ordine, dal verificare bene i nostri conti pubblici e capire quanta disponibilità abbiamo. Da qui si inizierà a fare investimenti per creare una produttività, partendo da piccoli progetti che possono fare grandi cose”.

“D’ora in poi sarà una strada in salita? – conclude – Meglio così, se fosse in pianura o in discesa ci sarebbe meno gusto a percorrerla. Il bello è proprio percorrere le salite importanti, quelle dove metti fatica ed energie, le idee e i progetti: sono quei sogni che devono diventare realtà. Più sarà dura e ripida, più stimolerà la mia natura di imprenditore, che mi spinge a conquistare sempre uno scalino in più”.

 

4 commenti su #Tarquinia2017 – “Abbiamo una grande popolazione”: la prima intervista di Mencarini da sindaco – VIDEO

  • #primesensazioni ha scritto:

    Mazzola dacci le chiavi! Mazzola dacci le chiavi, dacci le chiavi, Mazzola dacci le chiavi.
    E magari, come fece lui con Giulivi, farei cambiare le serrature di tutte le porte del comando.
    Dura lex sed lex ….. della politica.
    Chissà come mai stamane era chiusa una finestra del primo piano del palazzo. Forse per solidarietà al trapassato?

    [Apprezzato :)] Thumb up 13 Thumb down 3

  • mazzuolato ha scritto:

    Credo che Mazzola dovrete sorbirvelo ancora a lungo, non credo si faccia nulla per nulla e l’ex sindaco a chiaramente fatto campagna elettorale per Pietro, dopo non averla fatta per Memmo.

    [Apprezzato :)] Thumb up 17 Thumb down 6

  • #primesensazioni ha scritto:

    ” … l’ex sindaco a chiaramente fatto campagna elettorale per Pietro … “.
    Dal tuo italiano ( a senz’acca ) devi essere un nostalgico dell’ex e come tale quello che tu ipotizzi sul personaggio mazzola ( sonoramente bocciato anche in termini di preferenze ) stai tranquillo che non si avvererà. Perché Pietro oltre ad essere scaltro ed intelligente è anche persona seria.
    Inoltre sarebbe veramente umiliante per chi ha amministrato per dieci anni come sindaco poter entrare in Consiglio da riserva solo se gli eletti del suo gruppo si dimettono.
    Sarebbe troppo anche per uno come lui. Credo!?!?

    [Non apprezzato] Thumb up 5 Thumb down 3

  • angelo custode ha scritto:

    che strano popolo siamo divenuti….! ci lamentiamo in continuazione di questi politici ma continuiamo a votarli…! Ora anche i tarquiniesi come i civitavecchiesi avranno la loro buona dose di bancarelle venditrici di collanine finte e null’altro…..! che pena….!!!!

    [Non apprezzato] Thumb up 4 Thumb down 4

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>