Google Street View torna a Tarquinia: curiosità nel centro storico per la vettura del noto servizio

Google Street View torna a Tarquinia: la funzione legata al noto motore di ricerca che fornisce viste panoramiche lungo le strade, permettendo agli utenti di vedere parti di varie città del mondo a livello del terreno, ha fatto di nuovo visita alla cittadina tirrenica con la propria, particolare vettura.

Nel centro storico cittadino, infatti, stamani in molti hanno notato lo strano automezzo, dotato di un apparecchio che fornisce viste panoramiche a 360° gradi in orizzontale e a 160º in verticale lungo le strade (a distanza di 10-20 metri l’una dall’altra): un’identica operazione era stata compiuta in città nel 2011.

Google Street View è stato lanciato il 25 maggio del 2007. Quel giorno c’erano solo 5 città: Denver, Las Vegas, Miami, New York City, e San Francisco. Il servizio inizia ad essere offerto anche in Europa il 2 luglio 2008, in occasione del Tour de France a partire dai paesi Oltralpe attraversati in tale edizione; in Italia, il servizio è disponibile dal 29 ottobre 2008, quando furono inserite le città di Roma, Milano, Firenze e Como (insieme al lago).

All’uscita del servizio si sono scatenarono accese polemiche riguardo alla privacy, già che le immagini potevano consentire il riconoscimento delle persone presenti nelle aree fotografate: il software implementa un algoritmo che autonomamente individua targhe e volti, oscurandoli graficamente.

Un commento su Google Street View torna a Tarquinia: curiosità nel centro storico per la vettura del noto servizio

  • Giorgio Valerioti - Tarquina ha scritto:

    Sarebbe tutto perfetto se rispettassero la toponomastica e non ribattezzassero il nome delle vie, come nel caso di Via Madonna dell’Ulivo in Via Madonna dell’olive!

    Thumb up 0 Thumb down 0

Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sono ammessi i seguenti TAG HTML : <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>